Sanità, Gruppo Forza Italia Regione Piemonte: oggi abbiamo dato una risposta concreta ai medici di famiglia. Ottenuto con nostro ordine del giorno corsia prioritaria a conclusione accordo anche per i pediatri

0

“Ci stupiamo delle polemiche messe in scena quest’oggi dal centrosinistra. Di fronte ad una Giunta regionale che aumenta le risorse per la medicina territoriale, implementando quelle poche previste fino a ieri dalla precedente Giunta Chiamparino, la risposta di Pd e M5s è l’ostruzionismo e la rincorsa ad alzare l’asticella dicendo che gli stanziamenti sono ancora troppo pochi. Ne prendiamo atto e condividiamo che se ne avessimo a disposizione di maggiori implementeremmo anche le risorse, peccato che l’assessore Tronzano, così come il suo predecessore Reschigna, non possano contare di una stamperia di banconote nel sottoscala di Piazza Castello. Il disegno di legge che abbiamo appena approvato costituisce sicuramente solo un primo tassello, ma comunque fondamentale per potenziare la medicina territoriale piemontese. Solo attraverso l’incentivo di una medicina di gruppo e di rete d’eccellenza si potrà favorire un sistema di cura efficiente e capillare. Durante il dibattito d’aula abbiamo chiarito come per Forza Italia sia prioritario che lo stesso percorso avviato con i medici di famiglia sia intrapreso anche per i pediatri. In Piemonte vi sono 390 pediatri che svolgono un ruolo centrale di raccordo e continuità, rappresentando un punto di riferimento indispensabile per il bambino e le famiglie e che meritano attenzione visto anche le difficoltà di turn over che tutti conosciamo. Attraverso un nostro ordine del giorno, approvato dall’Aula, abbiamo ottenuto una corsia prioritaria per portare a conclusione un accordo tra la Regione Piemonte e il mondo della pediatria in modo da premiare il loro ruolo che non si ferma alla sfera diagnostico-terapeutica ma anche a quella educativa. Oggi era impossibile accomunare nello stesso disegno di legge medici di medicina generale e pediatri, avendo istituti contrattuali diversi, ma saremo garanti che in tempi congrui si perfezioni un accordo per completare la riforma avviata oggi dalla nostra Giunta regionale di centrodestra”. Ad affermarlo in una nota la vicecapogruppo di Forza Italia in Regione Piemonte Alessandra Biletta, prima firmataria dell’ordine del giorno approvato, il capogruppo Paolo Ruzzola, il vicepresidente del Consiglio regionale Franco Graglia e il presidente della I Commissione Carlo Riva Vercellotti.

 

 

No comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: