Sicurezza, Fava (FI): “L’aggressione ai danni dell’autista Gtt è un episodio grave ed allarmante. Urge un potenziamento dell’attività di vigilanza nell’area della stazione di Rivarolo”

0

Nei giorni scorsi, alla stazione di Rivarolo, un autista di Gtt è stato aggredito e malmenato da un teppista che con arrogante prepotenza pretendeva di viaggiare gratis sino a Torino.

E’ un episodio grave ed allarmante – commenta il consigliere regionale di Forza Italia Mauro FavaAl dipendente di Gtt va tutta la mia solidarietà. Spero che il violento aggressore venga presto individuato ed acciuffato. E’ evidente comunque che abbiamo un problema di sicurezza e di micro-delinquenza nell’area della stazione rivarolese, ma non solo, come testimonia il controllo anti-droga eseguito poche settimane fa dai Carabinieri sulle carrozze dell’Sfm1”.

E’ necessario quindi un potenziamento dell’attività di controllo, per prevenire nuovi fatti incresciosi ed evitare che gli atti di teppismo e delinquenza aumentino incontrollati.

Le forze dell’ordine stanno già facendo un lavoro encomiabile sul territorio – aggiunge Fava – Certo che le risorse umane destinate alle caserme canavesane restano risicate se paragonate all’estensione dell’area da monitorare. Gtt stessa, conscia dei problemi di sicurezza nella stazione di Rivarolo, ha attivato un servizio di vigilanza, ma con efficacia limitata. Chiederò al più presto un tavolo di confronto con le forze dell’ordine, l’amministrazione comunale e l’azienda di trasporti per individuare le misure più appropriate da mettere in campo per migliorare la situazione e rendere l’area più sicura per i lavoratori e i viaggiatori, magari tramite un aumento del personale addetto alla vigilanza e un’intensificazione dei controlli da parte dei Carabinieri”.

No comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: