Pernigotti, Rossi (FI): centrosinistra ha tentato il blitz. Per salvare lo stabilimento però ci sarebbe voluta meno ricerca di visibilità partitica e più lavoro di squadra

0
Luca Rossi Consigliere FI Regione Piemonte

“La discussione di un ordine del giorno sulla Pernigotti avvenuta oggi in Consiglio regionale, un blitz non concordato da parte della maggioranza, è il peggior modo per aiutare i lavoratori dello stabilimento di Novi della Pernigotti. Per salvare lo stabilimento e il marchio ci sarebbe voluta meno ricerca di visibilità partitica o personale e più lavoro di squadra. Il Consiglio regionale invece è diventato il teatrino di un M5S che cercava di difendere l’operato del suo ministro e del centrosinistra che tentava la strenua promozione di un tardivo disegno di legge di un suo esponente nazionale. Sinceramente è stato uno spettacolo poco edificante. Ora l’auspicio é che la reindustrializzazione annunciata dal tavolo nazionale sia presidiata e non lasciata rotolare come sempre avviene in queste situazioni. Di Maio dopo aver combattuto solo via tweet la battaglia sul marchio Pernigotti, ora può insieme alla Regione almeno salvare i livelli occupazionali se ne è capace”. Ad affermarlo in una nota il consigliere regionale di Forza Italia Luca Rossi.

No comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: