Pella (FI): “Su pensioni minime Forza Italia non mollerà: priorità aumentarle”

0

“Sull’aumento delle pensioni minime Forza Italia intende continuare a battersi, trattandosi di un obiettivo che il Presidente Berlusconi ha delineato all’interno del programma elettorale e che da sempre porta avanti con efficacia. Se alla guida dei suoi Governi, infatti, il Presidente Berlusconi riuscì ad alzarle fino a un milione di lire, da allora nulla é stato fatto, minando la serenità e la dignità di milioni di anziani italiani che faticano a vivere la quotidianità. Chiediamo quindi con forza, e io stesso mi impegnerò quale Relatore di maggioranza per la Legge di Bilancio in Parlamento, che l’aumento possa attestarsi, per ora, sulla soglia dei 600 euro per arrivare poi, entro la legislatura, a 1.000 euro. Una priorità ribadita dai Capigruppo Ronzulli e Cattaneo anche durante l’incontro di tutte le forze di maggioranza tenutosi a Palazzo Chigi lo scorso mercoledì”. Ad affermarlo il deputato di Forza Italia Roberto Pella, Capogruppo in Commissione Bilancio per gli Azzurri.

No comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: