Messina, Berlusconi: “Francesco simbolo di un’Italia generosa”

0

Silvio Berlusconi, in una lettera pubblicata dal Giornale si dice coilpito e commosso per il coraggio dimostrato dal giovane Francesco, morto insieme al fratellino, nell’incendio di un appartamento a Messina. “Il coraggioso gesto del piccolo Francesco Filippo – scrive – che ha perso la vita nel tentativo di salvare da un incendio il fratellino Raniero, un atto che sarebbe ammirevole in un adulto, è addirittura emozionante e commovente perchè compiuto da un ragazzo di soli 13 anni”. Rivolgendosi ai genitori, l’ex premier prosegue poi dicendogli, da padre anche lui, di “essere fieri di avere avuto un figlio come Francesco, dell’educazione che gli hanno dato, dei valori che hanno saputo trasmettergli”. “In una società che ci appare dominata dall’egoismo, dall’indifferenza, dalla disonestà, dalla sopraffazione – prosegue -, un gesto di un bambino ci dimostra che esiste un’altra Italia, fatta di generosità, di solidarietà, di coraggio, di spirito di sacrificio e soprattutto amore”. “Il gesto di Francesco – aggiunge – è il simbolo di questa Italia e non dev’essere dimenticato: mi auguro che la scuola media da lui frequentata sia dedicata al suo nome e che la sua storia venga raccontata in tutte le scuole d’Italia”. Ripercorrendo poi le cronache di questio giorni suglui episodi di busslimo e viloneza nelle scuole, Berlusconi conclude affermando che “esiste anche questo, senza dubbio ed è molto grave, ma Francesco ci ha dimostrato che i ragazzi italiani sono ben altro: forse proprio da loro, da ragazzi come Francesco, dal suo grande cuore generoso, dobbiamo imparare a tornare a credere nella possibilità di un mondo migliroe”.

berlusconi

No comments