Treni, Stella (FI): “Basta ritardi e convogli soppressi, è ora di portare a compimento nodo Tav Firenze”

0

Firenze, 6 dicembre – “Il caos di ritardi e convogli di treni locali soppressi non è più tollerabile. Purtroppo, basta un guasto sulla linea Alta Velocità nella zona di Firenze, che si hanno immediate ripercussioni sulla circolazione dei treni regionali, visto che la Tav in questi casi viene dirottata sulle linee destinate ai convogli locali, con conseguenze drammatiche per i pendolari. Il weekend nero appena trascorso ci fa ricordare che non è più possibile temporeggiare e bisogna portare a compimento il nodo fiorentino dell’Alta velocità ferroviaria”. Lo afferma il capogruppo di Forza Italia al Consiglio regionale della Toscana, Marco Stella.

“E’ ora di mettere uno stop ai ritardi e ai rimpalli di responsabilità, e far conoscere ai fiorentini cosa ne sarà del nodo cittadino della Tav – chiede Stella -. Un nodo che non ha rilevanza soltanto fiorentina, ma regionale e nazionale, vista la posizione strategica che Firenze riveste come snodo ferroviario in Italia. Occorre terminare la realizzazione dell’alta velocità e separare così i binari destinati ai treni Tav dai binari che servono ai convogli regionali e locali. Ci si dovrebbe chiedere perché Bologna, Reggio Emilia e le altre grandi città hanno già il loro sistema Tav in funzione da anni, e solo Firenze è rimasta indietro”.

No comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: