Tav, Pichetto (Fi): no a bandierina M5S nella campagna elettorale permanente 

0
GIlberto Pichetto
“La Tav non può diventare una bandierina del M5S in questa interminabile campagna elettorale in cui M5S e Lega hanno precipitato l’Italia. Scelte strategiche come quelle del collegamento della Torino-Lione non possono essere assoggettate a interessi di parte o del momento. L’Italia già sta vivendo una fase di recessione economica, frutto delle disastrose politiche economiche del M5S, e decidere di non procedere sulla Tav significa escludere l’Italia dalle grandi vie di comunicazioni su cui viaggeranno i commerci del futuro. Senza considerare le penali che il nostro Paese sarà costretto a pagare. Come ribadito dal presidente Berlusconi Forza Italia sarà in prima fila per sostenere un referendum. Ci appelleremo ai cittadini affinchè siano loro a dire di no a questa assurda deriva. E chiediamo alla Lega chiarezza su questo tema, in sintonia con il programma del centrodestra che anche le ultime elezioni regionali in Abruzzo hanno confermato di essere maggioranza nel Paese”. Lo dichiara il senatore di Forza Italia, Gilberto Pichetto Fratin, responsabile nazionale del Dipartimento Finanze e Bilancio.

No comments