Ruby Ter, Rosso (FI): assoluzione con formula piena Berlusconi sana ferita. Si proceda però allo stop dell’accanimento accusatorio verso gli innocenti

0

L’assoluzione con formula piena del presidente Silvio Berlusconi sana una ferità inferta alla democrazia del Paese. E’ anche troppo evidente che dietro al reiterarsi dei giudizi sul medesimo fatto, tutti smontati uno ad uno, vi è un accanimento che poco o nulla ha a che vedere con la Giustizia. Oggi viene ristabilita in parte l’onorabilità di Silvio Berlusconi, ma solo in parte perchè nessuno potrà cancellare il fango che ha dovuto subire in questi anni e il danno arrecato agli italiani, piegati e plagiati da racconti che erano reali solo per la pubblica accusa e per alcuni media pruriginosi e di parte. Ecco, da questa assoluzione è necessario che il Governo prenda la forza per evitare che si proceda oltre con un accanimento accusatorio verso gli innocenti. Ci sono gli strumenti per farlo, istituti peraltro adottati anche da altri paesi per tutelare chi è assolto con formula piena in primo grado, evitando peraltro l’esplodere della spesa per cause completamente prive di fondamento”. Ad affermarlo in una nota il senatore di Forza Italia Roberto Rosso, vicecoordinatore regionale degli azzurri in Piemonte, commentando la sentenza d’assoluzione del presidente Silvio Berlusconi per il processo Ruby Ter.

No comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: