On. Palese: “Inerzia del Governo su aumento di import di olio in Puglia”

0

“L’aumento del 20% dell’import di olio in Puglia, che ha superato addirittura le esportazioni, e la crescita del 133% di arrivi di olio spagnolo, con conseguente aumento della contaminazione e delle frodi sul prodotto pugliese, sono da imputare anche all’inerzia totale di governo nazionale e Regione Puglia nell’emergenza Xylella”. Lo afferma in una nota il deputato di Forza Italia, Rocco Palese, vicepresidente della commissione Bilancio della Camera. “La produzione di olio pugliese – aggiunge – diminuisce a causa dell’epidemia, olivicoltori e vivaisti sono al collasso, abbandonati a se stessi senza indennizzi e fondi per il reimpianto e ai produttori, complice la scarsa capacita’ del governo nazionale di proteggere il prodotto italiano dagli assalti europei, non resta che ‘tagliare’ l’olio pugliese con quello spagnolo, greco e tunisino”. “Una vergogna nazionale, frutto della totale incapacita’ delle istituzioni di difendere e tutelare la prima voce dell’economia agricola pugliese e il reddito di migliaia di aziende e famiglie”, conclude Palese.

palese

No comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: