Firenze, Stella (FI): “Comune conceda spazi all’aperto Estate Fiorentina a ristoranti che non li hanno”

0

Firenze, 22 aprile – “Il Comune di Firenze sospenda il bando per l’Estate Fiorentina, e conceda tutti gli spazi all’aperto ai ristoranti e ai locali che non hanno il dehors. Purtroppo almeno il 40% delle attività deputate alla somministrazione di cibo e bevande, non hanno spazi all’aperto e quindi verranno penalizzati ulteriormente dalle norme previste nel nuovo decreto legge. I ristoratori e i titolari di bar e attività commerciali non chiedono la luna, vogliono soltanto non essere discriminati, perché quelli che hanno lo spazio all’aperto possono riaprire, mentre quelli che non hanno spazi all’aperto non possono riaprire, questo non è giusto. Vogliono tornare a lavorare, semplicemente rispettando i protocolli di mense e autogrill”. Lo afferma il capogruppo di Forza Italia al Consiglio regionale della Toscana, Marco Stella.

“Condivido le richieste dei ristoratori – sottolinea Stella – perché sono richieste di buon senso, non cercano favoritismi, ma solo di poter riprendere a lavorare, in sicurezza, ma senza paletti inutili che complicano soltanto la situazione. Giustamente i titolari chiedono tavoli anche per i frequentatori abituali, non più solo per i congiunti; la possibilità di pagare anche in contanti; i voucher emergenziali, e l’abolizione del tetto del 30% per gli indennizzi. La situazione è drammatica, la perdita di fatturato rispetto all’epoca pre Covid è mediamente del 75%, con picchi oltre il 90%. Per questo chiediamo che il Comune di Firenze conceda tutti i suoi spazi all’aperto a ristoranti e locali senza dehors”.

No comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: