Covid, Stella (FI): “Regione affidi campagna vaccinale AstraZeneca a Medicina Generale. Ora tempi troppo lunghi”

0

Firenze, 11/2/2021 – “La Regione Toscana rimoduli la campagna vaccinale affidando alla medicina generale le vaccinazione con AstraZeneca, perché il metodo scelto rischia di essere troppo lungo e farci ritardare nel raggiungere la sospirata immunità di gregge”. E’ quanto chiede il capogruppo di Forza Italia al Consiglio regionale della Toscana, Marco Stella. “In Toscana – sottolinea Stella – i medici di famiglia utilizzano il vaccino AstraZeneca (che può essere conservato a temperatura di frigorifero, 2-4°, di cui normalmente è dotato ogni ambulatorio), mentre i medici appositamente assunti per la campagna vaccinale utilizzano i vaccini mRNA che necessitano di conservazione molto stringente (-80/-20°) e sono somministrati nelle strutture aziendali appositamente identificate”.

“Come fatto osservare da numerosi esperti – ricorda il capogruppo di Forza Italia – in Toscana la scelta di affidare alla medicina generale i vaccini a mRNA comporterà una catena di problemi che renderà di fatto impossibile provvedere all’obbligo: le dosi previste per medico sono nella misura di 6 a settimana, ed essendoci di media 150 ultraottantenni per ogni medici, ci vorranno almeno dieci settimane per vaccinare i nostri anziani; le vaccinazioni dovranno essere effettuate solo dal martedì al venerdì, in quanto la struttura logistica implicata nella distribuzione non è attiva tutta la settimana”.

“Tra l’altro, “con quale criteri scegliere i 6 ‘fortunati’ a settimana? – chiede Stella -. La carenza dei vaccini porterà inevitabilmente a conflitti con i pazienti e loro famiglie, con il rischio concreto di perdita del rapporto di fiducia. Inoltre, con la vaccinazione negli studi medici esponiamo i nostri anziani a rischi maggiori che in una struttura predisposta. In caso di reazione allergica grave il medico di famiglia dispone solo di adrenalina e non ha le attrezzature né la competenza dell’anestesista per intubare il paziente. Per questo occorre che la Regione Toscana rimoduli la campagna vaccinale, affidando alla medicina generale le vaccinazione con AstraZeneca”.

No comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: