Coronavirus, Stella (FI): “Toscana proroghi pagamento tasse regionali. Comuni sospendano Tari”

0

FIRENZE – “La Regione Toscana segua l’esempio virtuoso di altre regioni come la Lombardia, e proroghi al 30 giugno, senza applicazione di sanzioni ed interessi, il pagamento delle tasse regionali, del bollo auto e dell’Irap, la tassa che riguarda le imprese. I Comuni, dal canto loro, rinuncino per quest’anno alla riscossione della Tari. Sono provvedimenti indispensabili per aiutare imprese e famiglie in questo momento drammatico di crisi”. Lo chiede il vicepresidente del Consiglio regionale della Toscana, Marco Stella (Forza Italia).
“Il provvedimento regionale – sottolinea Stella – deve riguardare gli adempimenti tributari e i termini dei versamenti che scadono nel periodo compreso tra l’8 marzo 2020 e il 31 maggio 2020 per chi ha il domicilio fiscale, la sede legale o la sede operativa in Toscana, riguardo l’Irap, addizionale regionale Irpef, bollo auto, e tassa sulle concessioni. Gli adempimenti e i versamenti sospesi, potranno essere regolarizzati, senza applicazione di sanzioni ed interessi, in un’unica soluzione entro il 30 giugno 2020. In caso di protrarsi dell’emergenza, si dovranno prendere nuovi provvedimenti di proroga”.
“Chiediamo poi che i Comuni della Toscana sospendano la riscossione dei canoni di affitto degli alloggi popolari fino al termine dell’emergenza Coronavirus. In questo momento di grande difficoltà, gli Enti Locali – evidenzia Stella – devono venire incontro ai bisogni dei cittadini, provati economicamente dalla chiusura di quasi tutte le attività commerciali, fabbriche e imprese. Per questo è necessario sospendere, per adesso, il pagamento degli affitti per chi risiede in alloggi del patrimonio residenziale pubblico, aiutando così le famiglie”.

No comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: