Coronavirus, Stella (FI): “Aprire ZTL Firenze durante emergenza per consentire ingresso a pendolari”

0

FIRENZE – “Chiediamo al Comune di Firenze, e nello specifico all’assessore alla Mobilità Giorgetti, di abolire la ZTL in questo periodo emergenziale. La città è deserta, ma alcune categorie di persone, soprattutto chi presta servizio all’ospedale di Santa Maria Nuova e nei presìdi Asl del centro, devono comunque venire a lavorare: va consentito loro di raggiungere il posto di lavoro con mezzi privati, anche per motivi di sicurezza personale”. Lo chiede il vicepresidente del Consiglio regionale della Toscana, Marco Stella (Forza Italia).
“Ci è stato segnalato – spiega Stella – che alcune lavoratrici dell’ospedale, qualche giorno fa, sono state aggredite da dei balordi nei pressi della stazione ferroviaria di Firenze Santa Maria Novella. Queste donne vengono in treno da un paese della Piana fiorentina. Ora hanno paura a venire a lavorare, perché al mattino la città è deserta e non si sentono tutelate. Per questo chiediamo di abolire la ZTL in questo periodo, in via straordinaria: vista la chiusura di quasi tutte le attività e l’obbligo di restare a casa, il centro non corre certo il rischio di ingolfarsi di mezzi privati. Entrerà solo chi ha comprovate necessità lavorative”.

No comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: