Cagliari, Schirru e Balletto(FI) presentano dossier su 18 mesi di opposizione.

0

CAGLIARI- Anfiteatro romano chiuso, viabilità, parcheggi, raccolta dei rifiuti: sono solo alcune delle promesse non mantenute dal sindaco di Cagliari dopo un anno e mezzo del suo secondo mandato. Stefano Schirru, capogruppo di Forza Italia, e Alessandro Balletto, vicepresidente del Consiglio Comunale, hanno chiamato a raccolta i cittadini all’ex Distilleria di Pirri per illustrare alle comunità il bilancio di 18 mesi di opposizione e per dar vita ad un dibattito al quale hanno preso parte, oltre ai rappresentanti della Municipalità di Pirri, anche il senatore Floris, gli ex assessori Lorrai e Campus ed altri rappresentanti di Forza Italia. E’ stata l’occasione per fare il punto su sviluppo, turismo, sicurezza e igiene urbana. Schirru e Balletto hanno illustrato, atti alla mano, un’intensa attività di opposizione propositiva e hanno ribadito la necessità di riportare la città di Cagliari al centro del dibattito regionale, per restituire al capoluogo quel ruolo guida e soprattutto di fucina di progetti e di idee mortificato nei cinque anni di amministrazione di centro-sinistra.

No comments