Balneari, Bergamini: “Il governo è contro gli interessi degli italiani”

0

ROMA – “Quello che è successo oggi, con un Consiglio dei Ministri – peraltro a fine corsa – che impugna una legge che tutela i legittimi interessi di alcuni imprenditori e cittadini italiani, è assurdo. Il governo ha impugnato la legge della Regione Liguria 25 del 10 Novembre 2017 ”Qualificazione e tutela dell’impresa balneare”. Non solo l’esecutivo non è stato in grado di risolvere una questione, quella della tutela delle nostre imprese balneari da una sciagurata e fallace interpretazione della direttiva Bolkestein, che si trascina da anni, ormai. Oggi ha addirittura impugnato la legge della Regione Liguria che, almeno in quel territorio, aveva messo ordine nella materia proprio in assenza di un assetto nazionale”. Lo afferma la deputata di Forza Italia, Deborah Bergamini, responsabile Comunicazione del partito.
“Come si può chiedere ai nostri imprenditori di investire, assumere personale e credere nel futuro quando il tuo stesso Stato si schiera contro di te? Come ho già avuto modo di dire più volte e ci tengo a ribadire – aggiunge l’on. Bergamini – quella della direttiva Bolkestein e della tutela delle nostre spiagge è una delle prime questioni che affronteremo, e risolveremo, una volta al governo. Ormai, e finalmente, tra pochi mesi”.

No comments