Autostrada AT-Cuneo, Cirio (FI): Verificherò la compatibilità per l’UE.  Bene la visita del Premier sulla A33, ma lo riaspettiamo a breve sugli altri cantieri strategici, a cominciare dalla Tav

0
“Ho appreso con interesse la soluzione individuata dal Governo e credo sia necessario verificare in fretta che la procedura sia compatibile con le normative europee, in modo che non si creino ostacoli da Bruxelles – commenta l’eurodeputato Alberto Cirio, impegnato in queste ore nei lavori del Parlamento europeo -. Come fatto in passato per la proposta di cross-financing, me ne occuperò personalmente già nelle prossime ore, in modo da garantire il via libera dell’Ue a questa soluzione. L’Asti-Cuneo è un’opera che il nostro territorio attende da oltre 30 anni. Apprezziamo che il premier Conte e il ministro Toninelli abbiano voluto rendersi conto di persona della situazione, ma attendiamo di rivederli a brevissimo sugli altri cantieri strategici per il Piemonte. A cominciare dalla Tav”.

No comments