Trasporti, Giacometto (FI): taglio tratte Trenitalia depaupera il Piemonte

0

“Dal prossimo 15 dicembre, con l’entrata in vigore dei nuovi orari di Trenitalia per l’alta velocità ferroviaria, Torino sarà penalizzata con un taglio delle corse pari quasi al 40%. Tagli netti sono previsti sulle tratte Torino-Milano, Torino-Venezia e Torino-Roma. Si parla di un duro colpo per la mobilità e la connessione di cittadini e imprese piemontesi”. Lo scrive in una nota il deputato piemontese di Forza Italia, Carlo Giacometto.
“Perché questa scelta? Già adesso il Piemonte è l’unica Regione del nord con una sola città connessa con l’Alta Velocità sia per i Frecciarossa, sia per i Frecciargento. Così come per i Frecciabianca, a differenza di Lombardia, Veneto, Emilia Romagna, Trentino Alto Adige e Friuli Venezia Giulia. Una situazione paradossale, che penalizza il Piemonte e Torino, la città cioè che si è mobilitata per la TAV e che ha portato il Senato a votare a grandissima maggioranza una mozione per la prosecuzione della Torino-Lione.  A tal fine – conclude – ho presentato un’interrogazione urgente al Ministro dei Trasporti Paola De Micheli. Mi aspetto, per rispetto del Piemonte e di Torino, risposte celeri e concrete”.

No comments