Regionali Piemonte, Napoli (FI): Appendino e M5S alleati occulti Chiamparino

0

Dichiarazione dell’on. Osvaldo Napoli, capogruppo di Forza Italia al Comune di Torino: “Olimpiadi, Tav, Terzo Valico, Salone del Libro: una sfilza di “no” su questi temi è la via spianata dai grillini per la ricandidatura di Sergio Chiamparino alla Regione. Torino e il Piemonte sono finiti stritolati nei pregiudizi ideologici dell’universo pentastellato con il risultato che la ricandidatura di Chiamparino, ritenuta improbabile fino a poco tempo fa, è stata fatta risorgere proprio da chi voleva combatterlo. Chiamparino punta a recuperare una quota dei voti che i Cinquestelle sicuramente perderanno nelle prossime competizioni elettorali, e ancora più ne perderanno in Piemonte per l’atteggiamento negativo e di rifiuto verso ogni innovazione delle infrastrutture.

Forza Italia però ha le carte in regola come e più di Chiamparino, il quale è espressione di un partito che per una parte non marginale è stato fino a qualche tempo fa contrario alla Tav. Certo, il centrodestra ha le carte in regola per contendere i voti in uscita dal M5s. Molto potrebbe aiutarci una posizione della Lega di assoluta coerenza fra le scelte locali e quelle di governo nazionale: il sì alla Tav pronunciato in Piemonte dagli amici leghisti, diventerà ancora più forte e credibile se riusciranno a imporlo al governo nazionale”.

No comments