Pella (FI): “Il Fondo TPL sosterrà aziende che effettuano trasporto scuolabus”

0

“Durante i lavori della Commissione Bilancio ho difeso convintamente un emendamento mio e di tutto il Gruppo di Forza Italia che rappresentava una soluzione di compromesso rispetto al complesso problema dei Comuni e della loro relazione con le aziende che effettuano il servizio di trasporto scolastico. Il Decreto Cura Italia aveva, in prima battuta, sancito che le fatture relative ai mesi di marzo, aprile, maggio dovessero essere saldate ed esigibili. Elemento che naturalmente avrebbe compromesso enormemente i bilanci comunali, dal più piccolo al più grande, a fronte di un servizio peraltro non effettuato. Con l’attuale Decreto Rilancio, invece, si ottiene l’effetto opposto nei confronti degli Enti che abbiano appaltato tale servizio.

Al fine di evitare contenziosi dovuti alla finestra di validità tra i due Decreti e di prevenire il fallimento di alcune aziende che, da settembre, non sarebbero più in grado di assicurare il servizio si era proposta una soluzione di medio termine che avrebbe contemperato le esigenze di entrambe le parti cui il Governo ha dato parere contrario. Tuttavia, le ragioni sono state ascoltate e comprese, in particolare dalla Viceministro Laura Castelli, che ringrazio, la quale mi ha assicurato che sarà rimpinguato il Fondo per il trasporto pubblico locale prevedendo adeguate risorse direttamente versate alle aziende del comparto che svolgano il servizio del trasporto scolastico.

Ci auguriamo che ciò avvenga in fretta, nelle prossime settimane, di modo da assicurare il servizio che sicuramente subirà l’imposizione di un adeguamento alle nuove misure per la tutela della salute degli alunni. Sarà un tema di cui mi occuperò personalmente poiché si tratta di partner di fondamentale importanza per i Comuni, che, operando sui territori per effettuare un servizio essenziale, devono potersi vedere garantita continuità e sostenibilità”. Ad affermarlo in una nota il deputato di Forza Italia Roberto Pella.

No comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: