News Nazionali

Gelmini: M5s-Pd?Chi ha perso le elezioni non può governare

“La nostra linea è chiara: non può andare al governo chi ha perso le elezioni e un accordo M5s-Pd significherebbe portare a Palazzo Chigi chi le elezioni non le ha vinte”. Lo ha detto Maria Stella Gelmini, capogruppo Fi alla Camera, a Radio 105 Matrix. “Bisogna partire dal centrodestra unito – ha proseguito – che anche oggi ha registrato una vittoria importante in Molise dove Fi è il primo partito della coalizione. Se dovessimo andare in Parlamento con il nostro programma fatto di meno tasse, più sicurezza, stretta sull’immigrazione, emergenza disoccupazione fiduciosa sul fatto che i numeri si potrebbero recuperare. Escludere il centrodestra dal governo la vedo un’operazione difficile”. Secondo Gelmini il presidente della Camera, Roberto Fico, cui Mattarella ha dato il mandato esplorativo a verificare una maggioranza M5s-Pd, non ascolterà il centrodestra: “Da quello che si capisce dal tipo di mandato non credo ma aspettiamo la presa di posizione di Fico”. Quindi ha concluso: “Rispettiamo la scelta di Mattarella ma le possibilità che nasca un governo M5s-Pd a sentire i renziani sono scarse anche se il Pd non parla con una voce sola da tempo. Si tratta di capire quale corrente e quale leader avrà la meglio. È un grave errore escludere il centrodestra dal governo”.

Leave a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aderisci a Forza Italia

Dona il 2×1000 a FI

Iscriviti gratis tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post

Archivio News