DL Dignità, Cappellacci(FI): Precariato non si cura con lavoro nero e disoccupazione.

0

ROMA- “L’antidoto al precariato non è il lavoro nero o la disoccupazione”. Così Ugo Cappellacci, deputato di Forza Italia, commenta l’approvazione del DL dignità voluto dal vicepresidente del Consiglio, Luigi Di Maio. “Forza Italia e il centrodestra – ricorda Cappellacci- hanno proposto una ricetta diversa, concretamente idonea a creare nuova e buona occupazione: la defiscalizzazione per sei anni delle assunzioni di giovani disoccupati. Questa – prosegue- l’esponente azzurro è la grande differenza tra noi e il movimento cinque-stelle: loro guardano l’impresa come un ‘sospetto’ da vigilare e possibilmente da colpire, noi come una ricchezza da proteggere e incoraggiare. Il DL dignità – osserva Cappellacci- non fa altro che spezzare, con una visione ideologica, il legame che si crea tra l’imprenditore ‘buon padre di famiglia’ e un lavoratore con cui si è creato un rapporto di fiducia reciproca, fondato sull’opera quotidiana. Anziché strizzare l’occhio alla parte sinistra del suo movimento, il ministro Di Maio avrebbe fatto meglio ad ascoltare l’Italia che lavora, che produce, che vuole conquistare la dignità con le proprie mani e non per decreto”.

No comments