Def, Pichetto (Fi): si cura polmonite con aspirina. Continua decrescita colpendo ceto medio

0
Gilberto Pichetto Senato

“E’ come curare la polmonite con l’aspirina”. Così il responsabile nazionale del Dipartimento Finanze e Bilancio di Forza Italia, senatore Gilberto Pichetto Fratin commenta la nota di aggiornamento al Def.

“In pratica, continua il senatore di Fi, il governo compie un altro passo verso la decrescita, varando un provvedimento senza direzione, che continua a vessare il ceto medio su cui sarà scaricato il peso di scelte sbagliate. Ma soprattutto quello che preoccupa è l’assenza di un approccio riformatore. In questo Def, infatti, mancano le riforme muovendosi lungo una strada che già il governo precedente aveva battuto”.

“L’unica certezza è il dato riguardante la flessibilità, fissata con l’Ue a 14,4 miliardi euro, ma tutto questo in un quadro di compressione dell’economia con un allargamento delle aree di disagio. Infine, anche sul piano della moneta elettronica il governo e questa maggioranza, sbilanciata a sinistra, hanno operato male preferendo introdurre complicazioni ed ostacoli piuttosto che favorire il suo utilizzo. Il nostro è quindi un giudizio negativo che esprime profonda preoccupazione per un rilancio dell’economia che ancora stentiamo a vedere e immaginare” conclude il senatore Pichetto Fratin.

No comments