Appalti, Zangrillo (FI): il Parlamento si è riappropriato del proprio ruolo e delle proprie prerogative costituzionali

0

“Con la negazione dell’autorizzazione all’applicazione delle misure cautelari nei confronti del collega Sozzani il Parlamento si è riappropriato del proprio ruolo e delle proprie prerogative costituzionali. Nel voto avvenuto oggi non c’è nulla di politico, bensì è arrivata la riaffermazione dei diritti basilari che sancisce la nostra Carta Costituzionale: in particolare quello alla libertà personale se non in precisi casi dettati dalla legge. Chiusa questa parantesi, fondamentale per la vita democratica del nostro Paese, auguro a Diego Sozzani di poter confermare, da uomo però libero, nelle Aule giudiziarie la totale estraneità ai fatti contestatigli”. Ad affermarlo in una nota il deputato di Forza Italia Paolo Zangrillo, coordinatore regionale di Forza Italia in Piemonte.

No comments