Zangrillo (FI): Benvenuta e buon lavoro a Emily Rini nuovo coordinatore regionale di Forza Italia in Valle D’Aosta

0
Continua l’opera di rinnovamento sul territorio di Forza Italia, con il Presidente Silvio Berlusconi che, ai sensi dell’art. 19 comma 4 e dell’art. 27 comma 1 dello Statuto, nei giorni scorsi ha proceduto alla nomina di tre nuovi coordinatori regionali per la Valle d’Aosta, il Trentino Alto Adige e le Marche. Per quanto riguarda la Valle d’Aosta, la nomina della dottoressa Emily Rini, consigliere regionale, assume ancor più valore perché pone fine al commissariamento del comitato regionale durato poco più di un anno.
“La nomina da parte del Presidente Berlusconi di Emily Rini a coordinatore regionale di Forza Italia rappresenta un importante passo nel percorso di consolidamento del nostro partito in Valle d’Aosta – afferma Paolo Zangrillo, coordinatore regionale per il Piemonte e commissario per la Valle d’Aosta nell’ultimo anno -. In una fase politica particolarmente delicata per quella importante Regione, poter contare su Emily, da anni impegnata con passione ed energia in rilevanti ruoli istituzionali e di governo, per Forza Italia è un valore aggiunto. In questi mesi ho apprezzato e condiviso principi e valori sostenuti dal Front Valdôtain, cogliendone le essenziali affinità con l’area del centrodestra moderato, liberale, europeista e garantista, di cui Forza Italia è la più autentica espressione nel nostro Paese. Per questo, la disponibilità di Emily Rini a dedicare il suo impegno politico verso le persone della Valle d’Aosta attraverso il partito di cui mi onoro di far parte, è motivo di soddisfazione e di rinnovato vigore. Benvenuta Emily e buon lavoro!”.
Una nomina, quella a coordinatore regionale, che Emily Rini commenta in questo modo: “Mettersi in gioco, specialmente di questi tempi, significa sapere cogliere nuove sfide, nelle quali si crede profondamente. È per questo che non posso che ringraziare il Presidente Silvio Berlusconi e il coordinatore piemontese e commissario per la Valle d’Aosta in questo ultimo anno, Paolo Zangrillo, per la fiducia accordatami. Si tratta di un incarico che affronterò con il massimo impegno e con il massimo entusiasmo, partendo dal lavoro fatto sul territorio da coloro che mi hanno preceduta negli anni, perché credo fermamente nel fatto che un’area di centrodestra moderata, liberale, laboriosa, produttiva, pragmatica e attenta alle esigenze di cittadini, professionisti e imprese debba tornare al centro del dibattito politico anche in Valle d’Aosta, anteponendo la forza delle idee e la forza delle proposte alla politica urlata e ai semplici slogan. Questo dovrà essere il nostro punto di forza: la forza delle idee. Con l’occasione ringrazio anche tutti coloro che in questo ultimo anno, anche attraverso il Front Valdôtain, hanno dato il loro apporto per consolidare l’area del centrodestra valdostano. Quello di oggi non è un punto di arrivo, ma un importante punto di partenza”.
A tal proposito, dopo le festività natalizie, verrà convocata un’apposita conferenza stampa ad Aosta per presentare ufficialmente il nuovo coordinatore regionale di Forza Italia.

No comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: