Tramvia Firenze, Stella (FI): “Ennesimi ritardi simbolo fallimento Giunta comunale”

0

FIRENZE – “Gli ennesimi ritardi sui cantieri della tramvia sono il simbolo del fallimento della Giunta comunale di Firenze. I continui annunci del sindaco Nardella, puntualmente disattesi dai fatti, ne minano la credibilità, visto che proprio lui in questi anni ha proclamato a più riprese che si sarebbe giocato il mandato sulla realizzazione delle due linee del tram. Ci auguriamo che i fiorentini se ne ricorderanno al momento del voto, fra meno di un anno”. Lo afferma il vicepresidente del Consiglio regionale della Toscana, Marco Stella (Forza Italia). “Oggi – prosegue Stella – le imprese del subappalto dei lavori per la realizzazione della linea 2 della tramvia di Firenze hanno annunciato di non essere in grado di riprendere i cantieri senza certezze di chi paga lavori eseguiti e lavori futuri. Intanto, la città è sottosopra per i cantieri, e non si vede una via d’uscita. Eppure, pochi mesi dopo la sua elezione, Nardella assicurava che a fine 2016 si sarebbe inaugurata la linea 2 e a fine 2017 la linea 3. A ridosso delle elezioni politiche del 4 marzo scorso, il sindaco assicurava che la linea 3 sarebbe partita a fine giugno e la linea 2 a inizio agosto di quest’anno. Ora è stata spostata l’inaugurazione a Natale. Siamo stanchi delle promesse continue di una Giunta inefficiente che vive di continui annunci e promesse. Confidiamo nella vittoria del centrodestra alle Comunali del 2019, per invertire questa tendenza e dare alla città un governo fattivo e responsabile”.

No comments