Toscana, Stella (FI) a Pd e IV: “Maggioranza di centrosinistra sia consequenziale, si torni alle urne”

0

Firenze, 11 maggio – “La maggioranza di sinistra che sostiene la Giunta regionale toscana, sia consequenziale ai suoi atti. Non si può scrivere una lettera di accuse al Presidente Giani, come hanno fatto Pd e Italia Viva, e poi non andare fino in fondo e non chiedere il ritorno alle urne. Siamo tra gli ultimi in Italia sulle vaccinazioni, la vostra lettera al Governatore è un preciso atto di accusa sulla campagna vaccinale, significa che questa non ha funzionato finora”. Lo ha detto in un passaggio del suo intervento in aula, rivolto ai consiglieri di Pd e Iv, il capogruppo di Forza Italia al Consiglio regionale della Toscana, Marco Stella.

“Sui vaccini siamo sempre indietro – ha proseguito Stella -. Ieri le Regioni hanno aperto le porte ai 60enni, noi fra due giorni; domani le Regioni aprono alla vaccinazione dei 50enni, e noi lo faremo tra una decina di giorni, forse. Non funziona così. Noi lo stiamo dicendo da mesi, da mesi accusiamo queste prenotazioni basate sul ‘click day’. Idem sui caregiver e i superfragili. Noi lo diciamo da mesi, abbiamo presentato decine di atti su questi temi. Voi della maggioranza dovete prendere atto che la situazione è seria”.

“Riceviamo continui messaggi da gente che non riesce a prenotarsi per i vaccini – ha aggiunto il capogruppo di Forza Italia -. Se non fosse vero, non avreste scritto questa lettera, non avreste portato il Presidente Giani oggi in aula. Se non siete in grado di guidare questa partita politica e di guidare la fase vaccinale, presentatevi davanti agli elettori, abbiate il coraggio di presentare la sfiducia alla Giunta Regionale, e abbiate il coraggio di tornare davanti ai toscani, di andare a nuove elezioni. Bisogna essere coerenti. Noi non abbiamo paura di tornare alle urne”.

No comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: