Tasse, Zangrillo (FI): taglio ad orologeria delle tasse a 48 ore dal voto è patetico

0

“Con una precisione e puntualità degne della migliore orologeria svizzera, la scorsa notte il Consiglio dei Ministri ha approvato, a 48ore dal voto alle regionali, il decreto legge sul taglio del cuneo fiscale. Annuncio puntuale, che ha quasi del ridicolo se si pensa che l’operatività è rinviata di 6 mesi! Ma tant’è, in politica, quella fatta di chiacchiere e opportunismo, la prontezza di riflessi è d’ordinanza; così si spiega la fuga di DiMaio e poi il mini taglio alle tasse proprio a ridosso delle urne! Al ministro Gualtieri suggerirei di dare un occhio a come si spendono i soldi degli italiani; invece di distribuire reddito di cittadinanza a imprenditori che si dimenticano di fare la dichiarazione dei redditi o ai possessori di Ferrari o ai malavitosi, dedichi gli 8 miliardi di rifinanziamento di quella sciagurata misura propagandistica verso un robusto e significativo taglio del cuneo. In tal caso si, gli perdoneremmo anche l’eccessivo tempismo nel produrre decreti pro voto!”. Ad affermarlo in una nota il deputato di Forza Italia Paolo Zangrillo, capogruppo in Commissione Lavoro e coordinatore regionale degli azzurri in Piemonte.

No comments