SIENA: I conti delle Scotte ‘perdono la testa’, via il direttore amministrativo; On. Mugnai, Marchetti (FI) e Lorè: «Fuori le spiegazioni»

0

«I conti del policlinico Le Scotte di Siena ‘perdono la testa’ con le dimissioni del direttore amministrativo rassegnate, a quanto apprendiamo da fonti accreditate, pochi giorni fa. Perché da parte dell’Azienda ospedaliero universitaria tutto tace? Quali sono le motivazioni? C’entra il contenzioso aperto tra Regione Toscane e lo stesso direttore amministrativo dimissionario? E quali sono le soluzioni cui intendono procedere Regione e ospedale?»: a domandarlo, dando notizia dell’abbandono dell’ospedale Le Scotte di Siena del direttore amministrativo, è Forza Italia con il Coordinatore regionale toscano Onorevole Stefano Mugnai, il suo omologo in provincia di Siena Lorenzo Lorè e il Capogruppo in Consiglio regionale Maurizio Marchetti. Proprio quest’ultimo assume anche l’iniziativa istituzionale, accendendo i riflettori sulla vicenda direttamente in Regione attraverso un’interrogazione alla giunta toscana.

«Il dottor Enrico Volpe – si legge nell’atto – ha assunto l’incarico di Direttore amministrativo della Azienda ospedaliera universitaria senese con Delibera del Direttore Generale Valtere Giovannini  n. 788 del 4 ottobre 2017. Sembra essere pendente un contenzioso tra la Regione Toscana e lo stesso Direttore Amministrativo per il mancato inserimento del suo nominativo nell’elenco degli idonei a ricoprire l’incarico di Direttore Generale nelle Aziende Sanitarie Toscana Nord Ovest e Toscana Sud Est e che infatti con Decreto Dirigenziale 17672 del 09/11/2018 la Giunta Regionale procedeva all’inserimento, con riserva e in via provvisoria, del nominativo del Dr. Enrico Volpe nelle rose di idonei alla nomina di direttore generale dell’Azienda Usl Toscana nord ovest e dell’Azienda Usl Toscana sud est, modificando in tal senso l’allegato 1 del decreto n.17119/2018».

«Ad oggi – ricostruisce ancora l’interrogazione – il suo nominativo appare soltanto nella disponibilità di nomina per incarico di Direttore Generale presso la Azienda ospedaliero universitaria Pisana  come si evince dal sito web regionale e, invece, per incarico di direttore Amministrativo per tutte le Aziende sanitarie ed ospedaliere ed Estar (elenco valido fino al 14/02/2021) come si può verificare tramite sito web regionale. A quanto si apprende da notizie ricevute al mio ufficio, si sarebbe dimesso per motivi personali nei giorni scorsi».

Netti i quesiti, con Marchetti che «interroga l’Assessore competente per conoscere se sia a conoscenza di queste notizie, quali motivazioni avrebbero spinto il Direttore amministrativo a dimettersi dal suo incarico» e «quali soluzioni per la direzione amministrativa dell’ente in oggetto».

No comments