Sicurezza, Stella (FI): “Anche Ateneo USA lancia l’allarme su pericolosità centro di Firenze. Figuraccia planetaria”

0

FIRENZE – “Chissà se ora il sindaco Nardella prenderà in maggior considerazione l’allarme sull’insicurezza e il degrado in centro a Firenze, visto che a lanciarlo non sono esponenti del centrodestra, ma un’Università statunitense con sede nel rione di San Lorenzo. Il direttore dell’Ateneo avverte gli studenti che nella zona la loro incolumità è a rischio, tra spacciatori, criminali, piccoli rapinatori e balordi di ogni tipo che aggrediscono le ragazze o il malcapitato di turno. Visto che a noi Nardella non risponde, speriamo lo voglia fare al responsabile dell’istituto universitario americano”. Lo afferma il vicepresidente del Consiglio regionale della Toscana, Marco Stella (Forza Italia).

“Nella lettera – ricorda Stella – il direttore dell’Ateneo USA si dice ‘preoccupato per il progressivo peggioramento della situazione’ e denuncia il sempre maggior numero di ‘persone estremamente pericolose con numerosi casi di spaccio in pieno giorno, di risse, zuffe e aggressioni con cadenza giornaliera’. Noi lo diciamo da anni, inascoltati. Per i più distratti, richiamiamo alla mente i dati del Sole 24 Ore che mettono Firenze al quarto posto in Italia (e primi in Toscana) per numero di reati. In questi anni l’amministrazione Nardella non è stata in grado di dare risposte in merito alla sicurezza dei fiorentini e del nostro territorio. Non bastano più le promesse e gli spot sulla sicurezza senza seguito: la città ha bisogno di risposte concrete ed efficaci per contrastare criminali, abusivi e degrado”.

No comments