Scuola, Ruffino (FI): fatto disastro da contrastare in ogni sede

0

“A partire dal personale insufficiente – ha aggiunto – per arrivare alla necessità di spazi adeguati a garantire la sicurezza sanitaria, passando per i trasporti che ad oggi non possono essere strutturati e per le mense scolastiche ferme da tempo con le conseguenti ricadute occupazionali. E’ disarmante percepire questa realtà e ancora di più lo é il fatto che dal ministro Azzolina non arrivi alcuna risposta. Si demandano le responsabilità ai presidi che ancora una volta dovranno
sostituirsi a ministro e sottosegretario per supplire alle inadempienze del Governo. Per quanto riguarda poi l’avvio del nuovo anno scolastico a settembre non é dato sapere gli orari, la durata di ciascuna lezione e se si riprenderà o meno con il tempo pieno. Mi batterò per contrastare in Aula ed in ogni sede possibile questo disastro cui la scuola sta andando incontro. Famiglie e studenti meritano rispetto, cosi’ come il Parlamento dove il ministro Azzolina – ha concluso – capita solo sporadicamente, negandoci dunque la possibilità di un confronto nei luoghi preposti”

No comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: