Regionali Toscana, Marchetti (FI): «Pd prende in giro i cittadini. Da scuola a impresa si finge di lotta ma intanto okkupa il governo»

0

«Il Pd prende in giro i toscani: dalla scuola all’impresa, dall’agricoltura all’occupazione, dalla sanità ai rifiuti si finge di lotta ma intanto okkupa le poltrone di governo. Loro sono quelli delle promesse mai mantenute, è ora di cambiare col buon governo di Forza Italia e del centrodestra anche in Toscana»: lo afferma il Capogruppo di Forza Italia in Consiglio regionale Maurizio Marchetti, candidato capolista per Forza Italia nella provincia di Lucca alle prossime elezioni regionali.

          «Leggo che esponenti di primo piano del Pd bocciano come insufficienti le azioni del ministro grillino Azzolina in vista della riapertura delle scuole mentre, in preda al panico elettorale – incalza Marchetti – invocano chi il voto utile, chi quello disgiunto, chi quello degli indecisi. Cari Marcucci e Rossi, i toscani la buccola al naso non l’hanno più da un pezzo. Sanno bene chi in cinquant’anni di governo ha tagliato la sanità, chi ha rifiutato di integrare il privato nel sistema dei servizi salvo moltiplicare partecipate dove collocare i propri politici rottamati, chi ha negato risposte all’universo produttivo nel nome di pregiudizi veterocomunisti. Questa è la sinistra vera, quella che si tiene in ostaggio le infrastrutture per poterle riannunciare a ogni elezione sospinta mentre i territori soffocano e la Toscana non cresce».

          «Pd e sinistra hanno governato per cinquant’anni – conclude – paralizzando Lucca e la Toscana. Forza Italia e il centrodestra hanno dimostrato ovunque abbiano governato di avere le risposte, di praticare le soluzioni e di avere capacità, competenza ed esperienza. Per questo l’unico voto utile è quello a Forza Italia, non quello disgiunto che chiede Enrico Rossi. Perché Azzolina è insufficiente, è vero: ma noi possiamo dirlo perché non ci governiamo insieme come Marcucci. E gli indecisi si rechino alle urne, ma consapevoli che chi li ha presi in giro finora non cambierà di certo. Ci siamo qui noi: Forza Italia sa e fa. Solo di noi ci si può fidare».

No comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: