LIVORNO: Nuovo ospedale; Marchetti, Barabino e Bottino (FI): «Mentre Rossi e Nogarin litigano, i cittadini soffrono. Irresponsabili»

0

«Mentre Rossi e Nogarin litigano sul nuovo ospedale, i livornesi soffrono: solito comportamento irresponsabile di Regione e grillini che usano i loro ruoli amministrativi per balletti elettorali, piuttosto che per il bene della comunità»: parte a tridente l’affondo di Forza Italia sul dibattito circa i tempi per la firma del protocollo per il nuovo ospedale di Livorno, per bocca del Capogruppo azzurro in Consiglio regionale Maurizio Marchetti, del Vicecoordinatore regionale Paolo Barabino e del Coordinatore provinciale del movimento a Livorno Maristella Bottino.

«Che Rossi faccia dell’ospedale di Livorno una partita elettorale – affermano – non è una novità. Che la città abbia bisogno di una nuova struttura è storia antica ed era già un’urgenza dieci anni fa, figuriamoci adesso. Sin qui il Pd e la sinistra dei governi regionali e delle amministrazioni cittadine pre-pentastellate avevano fatto tutto da sé: promesse, progetti sbagliati come quello della collocazione a Montenero, revoche, stralci e stracci, nuove promesse… ora ecco il nuovo progetto che ancora una volta, ma questa volta in dialettica con il sindaco grillino, viene asservito ai tempi elettorali. Progetto nuovo, usi e costumi vecchi».

«Da parte di Rossi, un simile atteggiamento che subordina il bene pubblico al consenso, sventolando la risposta a un bisogno di salute a mo’ di carota propagandistica – proseguono i tre esponenti di Forza Italia – ci indigna ma non ci sorprende più. Il fatto che Nogarin si presti al gioco del braccio di ferro politico mentre i malati, e i sanitari con loro, restano intrappolati tra disservizi, disfunzioni, padiglioni inadeguati e strutture anche fatiscenti non fa che confermare l’inconcludenza di questi signori a cui nulla importa di Livorno se non contendersi i voti dei suoi cittadini a suon di annunci privi di sostanza. Livorno ha bisogno di gente del fare, non del chiacchierare: solo con Forza Italia e il centrodestra potrà ottenere le risposte concrete che merita».

No comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: