INPS: FORZA ITALIA PRESENTA INTERROGAZIONE SU DISAGI PORTALE, ‘INTOLLERABILE QUANTO STA ACCADENDO, GOVERNO CHIARISCA E OFFRA SOLUZIONI’

0

Il gruppo di Forza Italia alla Camera dei deputati, a prima firma Mariastella Gelmini, Roberto Occhiuto e Mauro D’Attis, e sottoscritta anche dagli on. Felice Maurizio D’Ettore e Stefano Mugnai, ha presentato un’interrogazione al Ministro del lavoro e delle politiche sociali sui disagi causati dall’Inps a tutti coloro che tentano di operare online sul sito dell’Istituto. Nell’atto ispettivo del gruppo azzurro si chiede al governo “come intende garantire l’accessibilità di tutti i servizi erogati da INPS on-line, anche alle persone con disabilità. Quali provvedimenti il governo prenderà affinché siano accertate le responsabilità connesse al malfunzionamento del sito internet dell’INPS riscontrate il 1° aprile 2020. Quali azioni il governo adotterà nei confronti di eventuali responsabili. Se corrisponde al vero che il sito dell’INPS è stato oggetto di un attacco hacker, e quali siano gli elementi in supporto della dichiarazione rilasciata a riguardo dal presidente dell’istituto”. “Quanto sta accadendo in questi giorni sul sito dell’Inps – si legge in una nota del gruppo di Forza Italia a Montecitorio – è di una gravità inaudita. Roba da dilettanti allo sbaraglio. Intollerabile che nessuno abbia previsto l’aumento esponenziale degli accessi e i possibili atti di violazione del portale. Le conseguenze di tali sottovalutazioni sono sotto gli occhi di tutti e a essere danneggiati saranno i cittadini che già più degli altri stanno subendo le conseguenze economiche dell’epidemia di coronavirus. Disoccupati, partite IVA, imprenditori. Forza Italia, come sempre, è al loro fianco e pretende dal governo chiarimenti immediati e soluzioni adeguate”.

On. Gelmini, Occhiuto, D’Attis, D’Ettore, Mugnai

No comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: