Covid, Stella (FI): “In Toscana 100.000 fragili ancora in attesa di vaccino, Regione agisca subito”

0

Firenze, 29 aprile – “Non è possibile e non è giusto che 100.000 toscani fragili non siano stati considerati prioritari e siano ancora in attesa del vaccino. E’ ormai un dato di fatto che i fragili, in Toscana, siano stati dimenticati. Persone che, da più di un mese, si sono registrate sul portale regionale e che sono in attesa di un codice di prenotazione o di una chiamata. Persone il cui telefono non squilla e le cui condizioni di salute, nel caso in cui contraessero il Covid potrebbe ulteriormente peggiorare. Lo dimostrano le numerose segnalazioni che io stesso ho raccolto, lo dimostra la totale assenza di risposte da parte della Regione”. Lo afferma il capogruppo di Forza Italia al Consiglio regionale della Toscana, Marco Stella.

“Una domanda sorge spontanea: i vaccini Pfizer e Moderna sono arrivati? – chiede Stella -. E ancora, se non sono arrivati, quando arriveranno? Esiste una cabina di regia degna di questo nome? E chi ne fa parte?”. Risposte che il capogruppo di Forza Italia formalizzerà, nella giornata di domani, attraverso un’interrogazione alla Regione. “Non vogliamo e non possiamo più aspettare – incalza ancora Stella – perché se la Toscana vuole ancora definirsi una Regione che tutela il diritto alla salute dei più deboli, deve cambiare passo e deve farlo subito, agendo di conseguenza e mettendo i fragili nella condizione di essere vaccinati al più presto”.

No comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: