Covid, Stella (FI): “Con approvazione commissione speciale d’inchiesta, Sanità toscana commissariata”

0

Firenze, 8 aprile – “Con l’istituzione della Commissione speciale d’inchiesta, approvata ieri sera dall’aula, è nata una commissione che di fatto ha commissariato la Sanità regionale toscana, evidenziando i tanti fallimenti della campagna vaccinale. L’Assessore alla Salute e il Presidente della Commissione Sanità del Consiglio regionale dovrebbero trarne le conseguenze politiche e dimettersi, visto che anche il Pd ha votato per l’istituzione della commissione. È evidente che le divisioni non stanno nel centrodestra, ma nelle forze di sinistra che governano la Regione”. Lo afferma il capogruppo di Forza Italia al Consiglio regionale della Toscana, Marco Stella, all’indomani delle decisioni dell’assemblea regionale.

“La campagna vaccinale in Toscana ha mostrato grandi crepe in queste settimane, sono stati commessi molti errori – sottolinea Stella -. C’è stata e c’è troppa confusione, occorre un veloce cambio di rotta, perché non si può andare avanti così. L’assessore Bezzini ieri è venuto in aula a dirci che i superfragili verranno presi in carico dagli ospedali: ma l’assessore si è assicurato che gli ospedali li prenderanno davvero in carico, che avranno la capacità e le risorse per farlo? L’assessore è venuto in aula dicendoci quanti si sono vaccinati, ma perché non ci dice quanti non si sono vaccinati? Sono domande alle quali non può esimersi dal dare una risposta. Con il commissariamento della Sanità toscana, è urgente voltare pagina”.

No comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: