Coronavirus, Ruffino (FI): Piemonte eviti impoverimento sanità sul territorio

0

Dichiarazione dell’on. Daniela Ruffino, parlamentare piemontese di Forza Italia: “Sull’emergenza coronavirus si concentra giustamente ogni sforzo sanitario e ogni risorsa delle finanze pubbliche. Tutti siamo chiamati a fare qualche rinuncia, e la libertà di movimento è forse la meno grave se può aiutare a debellare una minaccia grave come è questo virus. Anche i Comuni più piccoli sono chiamati a dare il loro contributo, come sta accadendo in queste ore in Piemonte con la chiusura di numerosi punti di Primo interventi e dei Pronto soccorso negli ospedali.

Tutto quanto si fa per fronteggiare questa emergenza va accettato. Avendo però chiaro un punto: l’emergenza non può diventare, una volta cessata, l’alibi dietro cui far passare un ridisegno della sanità pubblica piemontese impoverendo i territori dei loro importanti presidi ospedalieri. Ho raccolto voci allarmate da parte di molti cittadini che mi chiedono “ma poi riapre il Pronto soccorso?”. Ecco: se una cosa la guerra contro il coronavirus sta insegnando a tutti noi è che non si può abbandonare la sanità sul territorio, anzi essa va potenziata perché il piccolo ospedale con il suo Pronto soccorso è la migliore sentinella per presidiare il territorio quando arriva l’emergenza”.

No comments