Coronavirus, Ruffino (FI): governo insufficiente. Commissione parlamentare su ricostruzione a garanzia italiani

0

Dichiarazione dell’on. Daniela Ruffino, deputata di Forza Italia: “Con una raffica di decreti, il governo ha cercato di tirare la coperta da tutte i lati prima di capire che era corta e insufficiente per non lasciare scoperta la salute degli italiani e quella delle aziende. L’esiguità delle risorse messe in campo (fino a oggi parliamo di 25 miliardi, ad aprile forse altrettanti) ha trasmesso al mondo e in Europa un’immagine distorta dell’emergenza italiana. La Germania si prepara a rovesciare 800 miliardi nelle casse delle imprese e nelle tasche dei lavoratori, Trump promette di fare meglio liberando risorse per 2000 miliardi dollari.

Il governo non ha saputo fin qui costruire un’agenda delle priorità. Come si vede purtroppo dall’affannosa rincorsa ai Dpi e ai respiratori per assistere i malati di Covid-19, e ha lanciato un po’ di soldi qui e là a lavoratori e imprese, lasciando per strada professionisti, autonomi e artigiani. Conte non crede fino in fondo alla necessità di una solida collaborazione con le opposizioni, da costruire in Parlamento, alla luce del sole e senza ambiguità, perché evidentemente ritiene questo un passo indietro del governo e non, come io credo, un passo avanti per il Paese. Una commissione parlamentare per la ricostruzione sarebbe lo sbocco naturale in un Paese di democrazia matura e con le difficoltà economiche dell’Italia. Conte preferisce temporeggiare ma tutto ciò non fa che amplificare i danni presenti e le difficoltà future”.

No comments