Bonus Piemonte, Gruppo Regionale Forza Italia: la risposta ai ‘dimenticati’ del governo nazionale PD-5S

0

“Siamo estremamente soddisfatti per l’approvazione del Bonus Piemonte. Si tratta della risposta che aspettavano i troppi ‘dimenticati’ dal Governo nazionale PD-5S. Rispetto alla proposta iniziale della nostra Giunta la platea di soggetti beneficiari del bonus si è allargata includendo a bar, ristoranti, servizi di catering e di autonoleggio, parrucchieri, sale da ballo e discoteche, gelaterie e pasticcerie, servizi taxi e agriturismi anche gli ambulanti, i negozi di abbigliamento, le librerie e cartolerie, le associazioni sportive, i tour operator, i cinema, le agenzie di viaggio, i fotografi e gli ottici, le scuole di lingue straniere e varie altre attività ricreative. E’ stato uno sforzo enorme sia dal punto di vista economico sia per strutturare dal punto di vista legislativo e pratico una misura che cercasse di ridurre al minimo i tempi di erogazione. Avremmo voluto fare di più, e ricomprendere ancora più categorie ma siamo stati abbandonati dal Governo nazionale. Questo intervento infatti va a supplire alla mancanza di risposte nazionali all’emergenza economica che dovranno sostenere praticamente in solitaria le Regioni italiane. Sgombriamo il campo dalle fake news che leggiamo sul web: questi sono tutti fondi che erano in capo alla Regione, il Governo non ha messo un euro di suo a copertura di questa misura. Spiace vedere l’opposizione che da un lato alla fine ci ha permesso di approvare il provvedimento in tempi sufficientemente celeri ma che dall’altro continua ad attaccarci dicendo che abbiamo trascurato qualche categoria. Potrebbero alzare il telefono e chiamare il premier Conte e i propri ministri chiedendo perché la Regione ha dovuto sostituirsi al Governo PD-5S, sicuramente con fondi più limitati. Ora la sfida si sposta ai tempi di erogazione: confidiamo che la macchina amministrativa riesca a rispondere in modo straordinario alle esigenze straordinarie dei piemontesi”. Ad affermarlo in una nota il capogruppo di Forza Italia Paolo Ruzzola, la sua vice Alessandra Biletta, il vicepresidente del Consiglio regionale Franco Graglia e il presidente della I Commissione Carlo Riva Vercellotti.

No comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: